E' possibile contrarre l'infezione da HIV in piscina?

No. Innanzitutto i liquidi corporei che più facilmente possono disperdersi nell'acqua sono la saliva ed il sudore, e questi non sono comunque dei materiali contagiosi. Il sangue molto difficilmente potrebbe contaminare l'acqua di una piscina, ma anche in questo caso la diluizione cui andrebbe incontro il virus eventualmente presente in quel sangue sarebbe tale da renderlo assolutamente non infettante. Inoltre, il cloro abitualmente presente nell'acqua di una piscina è in grado di inattivare il virus.  

Le Pagine di questo Sito sono state realizzate dal Dott. Giuseppe Paraninfo - Ultimo aggiornamento: ottobre 2005