La Vaccinazione Anti-Influenzale nel paziente HIV-positivo

   Sulla vaccinazione anti-influenzale delle persone HIV-positive non ci sono ancora delle linee guida univoche, tuttavia l'orientamento della maggior parte dei clinici è quello di consigliare la vaccinazione, considerando però che in pazienti con basso valore di CD4 la risposta al vaccino potrebbe non essere efficace. In particolare, una adeguata risposta alla vaccinazione anti-influenzale può essere prevista in pazienti con CD4 > 200.

   Alcune perplessità sull'indicazione alla esecuzione di questa vaccinazione erano derivate da uno studio effettuato su di un piccolo gruppo di pazienti (1), nei quali si erano osservati transitori incrementi della replicazione virale dopo la vaccinazione. Tuttavia, questo effetto non era stato osservato in un altro piccolo studio (2). In seguito sono stati eseguiti numerosi studi controllati che hanno contribuito a chiarire alcuni dubbi:
   In uno studio sono stati vaccinati 49 pazienti (3), i quali avevano un valore medio di CD4 = 190, ed una viremia di 154.600 copie. Dopo 4 mesi dalla vaccinazione, in 2 pazienti (4%) si era osservato un incremento dell'HIV-RNA di oltre 0,5 log. La risposta alla vaccinazione era direttamente correlata al valore dei CD4 ed inversamente correlata alla carica virale, anche se in modo meno evidente; ad ogni modo la risposta al vaccino risultava inadeguata in pazienti con meno di 100 CD4 o con HIV-RNA > 100.000.
   In un altro studio (4) dove sono stati vaccinati 42 pazienti con CD4 tra 200 e 500, in nessun caso si è osservata una variazione del valore di HIV-RNA dopo la vaccinazione. Allo stesso modo, non si sono visti variazioni nè della carica virale nè dei CD4 in un altro studio randomizzato (vaccino versus placebo) condotto su 102 pazienti (5). Dopo la vaccinazione avevano sviluppato l'influenza 10 dei pazienti trattati con placebo, e nessuno dei pazienti vaccinati. 

  1. O'Brien WA, Grovit-Ferbas K, Namazi A, et al. Human immunodeficiency virus-type 1 replication can be increased in peripheral blood of seropositive patients after influenza vaccination. Blood. 1995;86:1082-1089.
  2. Yerly S, Wunderli W, Wyler CA, et al. Influenza immunization of HIV-1-infected patients does not increase HIV-1 viral load. AIDS. 1994;8:1503-1504. 
  3. Fuller JD, Craven DE, Steger KA, Cox N, Heeren TC, Chernoff D. Influenza vaccination of human immunodeficiency virus (HIV)-infected adults: impact on plasma levels of HIV type 1 RNA and determinants of antibody response Clin Infect Dis. 1999;28:541-547. 
  4. Glesby MJ, Hoover DR, Farzadegan H, Margolick JB, Saah AJ. The effect of influenza vaccination on human immunodeficiency virus type 1 load: a randomized, double-blind, placebo-controlled study. J Infect Dis. 1996;174:1332-1336. 
  5. Tasker SA, Treanor JJ, Paxton WB, Wallace MR. Efficacy of influenza vaccination in HIV-infected persons. A randomized, double-blind, placebo-controlled trial. Ann Intern Med. 1999;131:430-433.


Le Pagine di questo Sito sono state realizzate dal Dott. Giuseppe Paraninfo - Ultimo aggiornamento: ottobre 2005